SEI IN > VIVERE AGRIGENTO > CRONACA
articolo

Due escavatori rubati a Villaggio Mosè sono stati ritrovati a Canicattì

1' di lettura
94

Sono stati ritrovati, dai Carabinieri, in un capannone in Contrada Giuliana a Canicattì, i due escavatori rubati al Villaggio Mosè di Agrigento, la notte tra Mercoledì 10 e Giovedì 11 Gennaio 2024.

Gli Agenti dell’Arma sono riusciti a rintracciare i due mezzi pesanti, grazie al Gps che era stato installato.

Il titolare dell’impresa si era presentato alla polizia denunciando il fatto. Le indagini, condotte dagli Agenti della Squadra mobile di Agrigento, si sono attivati immediatamente. Sono stati, infatti, i Carabinieri a ritrovare gli escavatori in un capannone in disuso da diversi anni nella zona periferica di Canicattì. I ladri, probabilmente, li avevano momentaneamente parcheggiati, forse, per andare a prenderli in un secondo momento.



Questo è un articolo pubblicato il 15-01-2024 alle 11:41 sul giornale del 16 gennaio 2024 - 94 letture






qrcode