Favara, tenta di violentare l’ex moglie e le strappa a morsi la punta del naso: arrestato

1' di lettura 22/11/2021 - La donna è stata ricoverata in ospedale: rischia di rimanere sfregiata

Ha tentato di abusare sessualmente dell’ex moglie e dopo le resistenze della donna l'ha morsa con violenza strappandole la punta del naso. È successo a Favara, dove l'uomo, un operaio 44enne di origini romene, è stato bloccato dal tempestivo intervento dei carabinieri, allertati dai vicini. Il 44enne è stato arrestato in flagranza di reato ed è indagato per tentata violenza sessuale e lesioni personali gravissime.

La vittima, una romena di 42 anni da tempo residente a Favara, è stata soccorsa e trasportata all'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, dove i medici le hanno diagnosticato la “mutilazione della punta del naso". Rischia di rimanere sfregiata ma non è in pericolo di vita. I carabinieri stanno indagando per ricostruire esattamente cosa sia avvenuto sabato pomeriggio nell’abitazione di quella che un tempo era stata una coppia e per capire se in passato siano avvenuti eventuali tentativi di violenza sessuale.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 22-11-2021 alle 12:28 sul giornale del 23 novembre 2021 - 107 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo, favara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cvzc