Covid, Sicilia prima in Italia per contagi: +809

1' di lettura 03/08/2021 - Sicilia prima in Italia per numero di nuovi contagi: sono 809 i casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore sull'isola, stando all'ultimo bollettino quotidiano del ministero della Salute. Le persone decedute sono 6, continuano a salire i ricoveri (+16)

I nuovi contagi registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore sono 809, 6 i decessi. Secondo l'ultimo bollettino diffuso dal ministero della Salute, gli attualmente positivi sono 11.757, 11.387 dei quali in isolamento domiciliare. I pazienti ricoverati con sintomi sono 338 (+18), 32 (-2) quelli ricoverati in terapia intensiva. Le persone guarite o dimesse sono 395.

I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono 14.296. In totale finora sono stati testati 2.008.416 casi. Complessivamente dall'inizio dell'epidemia i casi totali sono 244.612, con 226.799 guariti e 6.056 vittime.

Questo il dato dei nuovi contagi nelle singole province: 196 Palermo, 151 Ragusa, 119 Agrigento, 102 Catania, 71 Trapani, 63 Caltanissetta, 40 Siracusa, 38 Messina, 29 Enna.

Per quanto riguarda la campagna vaccinale, in Sicilia sono state somministrate finora 5.171.749 dosi, pari al 95,7% delle dosi consegnate.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2021 alle 19:32 sul giornale del 04 agosto 2021 - 120 letture

In questo articolo si parla di attualità, marco vitaloni, articolo, coronavirus





logoEV