Focolaio Covid a Pantelleria, sindaco “Attenti sì, ma serve vaccino”

1' di lettura 02/08/2021 - PANTELLERIA (TRAPANI) (ITALPRESS) – “E’ un focolaio scaturito, vista la giovane età dei contagiati, da una festa privata.

All’inizio del tracciamento, infatti, su 14 contagi, 11 sono risultati under 22 e sei minorenni. L’asp di Trapani è riuscita a contenere il fenomeno, ma il virus circola. Non c’è alcun dubbio”. Lo ha detto all’Italpress il sindaco di Pantelleria Vincenzo Campo, commentando così il focolaio scoppiato sull’Isola dopo un party in un Dammuso a cui hanno partecipato almeno un centinaio di giovani: sono 73 i positivi e di questi tre sono ricoverati in terapia intensiva in uno degli ospedali Covid della Sicilia Occidentale.

“Faccio un appello – ha concluso il primo cittadino – noi su circa 90 contagiati che sono tutti residenti a Pantelleria, abbiamo solo 7 vaccinati con seconda dose. Questo ci fa riflettere sul fatto che il vaccino serve. Stare attenti sì, ma è indispensabile vaccinarsi”.

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 02-08-2021 alle 18:04 sul giornale del 03 agosto 2021 - 221 letture

In questo articolo si parla di attualità, sicilia, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cdbk





logoEV