Migranti, naufragio a Lampedusa: recuperati al momento 7 cadaveri

1' di lettura 30/06/2021 - (DIRE) Palermo, 30 giu. - Sono sette, al momento, i cadaveri recuperati in mare e trasportati al Molo Falavoro dopo l'ennesimo naufragio di migranti a circa 6 miglia a Nord di Lampedusa. A darne notizia, aggiornando il dato alle 10:30 di questa mattina, il sindaco Totò Martello.

I migranti salvati sono stati accompagnati sull'isola e sottoposti a visite mediche, prima di essere trasferiti al Centro di accoglienza. "Questa ennesima tragedia nel Mediterraneo è straziante - sottolinea il primo cittadino -, cos'altro deve accadere per far capire all'Italia ed all'Europa che così non si può andare avanti". "Chiedo un incontro al presidente Draghi - aggiunge Martello - non si può continuare con la logica di una continua emergenza: bisogna affrontare l'intero fenomeno dei flussi migratori con un approccio differente, libero dalle speculazioni della contrapposizione politica ed incentrato sulla vera tutela dei diritti umani. E bisogna farlo subito perché mentre la politica continua a discutere, la gente muore in mare". (Com/Red/ Dire)






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 30-06-2021 alle 12:17 sul giornale del 01 luglio 2021 - 124 letture

In questo articolo si parla di cronaca, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b9wD